MATRIMONIO D’INVERNO

19 gen 2022

L’incognita del meteo è un aspetto che influenza moltissimo la scelta della data del matrimonio. Molte coppie preferiscono puntare sulla primavera o sull’estate per avere maggiore probabilità di avere una giornata di sole. Ma altrettante coppie si tolgono direttamente dalla testa l’amletico dubbio del “e se piove?” dovendo quindi occuparsi anche del famoso “piano B” e scelgono di sposarsi in autunno o inverno, abbracciando senza paura queste stagioni.

Sicuramente le stagioni clou dei matrimoni rimangono quelle a cavallo dei mesi più caldi, eppure nelle nozze d’autunno e d’inverno si possono creare affascinanti incanti: a partire dall’abito della sposa fino ad arrivare agli allestimenti e al modo migliore per esaltare l’atmosfera…non dimentichiamo che restano sempre le stagioni più romantiche!

Principale aspetto da considerare è senza dubbio la location: scegliere un luogo tipicamente invernale o caratteristico come uno chalet di montagna o un castello medievale può rendere un ambiente ancora più magico e suggestivo in caso di neve o freddo. All’interno, per dare un tocco familiare ed informale a tutto il contesto, si può ricavare un piccolo angolo dedicato a tisane o cioccolate calde.

Anche nella scelta della palette del matrimonio via libera a tinte calde e accoglienti: rosso veneziano o verde bosco si accostano perfettamente a dettagli color oro o argento, regalando anche un accento raffinato ed elegante.

Se parliamo della sposa d’inverno, non possiamo dimenticare il bouquet: l’accessorio dominante che meglio descrive lo stile e l’atmosfera del matrimonio! Lasciamo ampio spazio agli abbinamenti ricercati e particolari che le stagioni fredde ci offrono, la scelta può ricadere su fiori di stagione come ellebori (conosciuti anche come “rose di Natale”), bucaneve, fresie, ranuncoli o peonie accompagnati da rami con bacche o eucalipto e, perché no, si può perfino osare con fiori secchi e aghi di sempreverdi.

Nei matrimoni d’inverno un ruolo fondamentale è quello del Light Design, e qui entriamo in gioco noi di Ravaservice: bisogna ricordare che nel pomeriggio inizia a fare buio presto, dunque ricordiamoci di lasciare largo spazio a luci e illuminazioni capaci di rischiarare delicatamente e di scaldare l’atmosfera con giochi di luci e ombre. Un sapiente utilizzo di illuminazione architetturale o videoproiezioni architetturali saprà donare un’atmosfera dal sapore magico all’esterno della location ed i giardini si potranno sfruttare anche d’inverno grazie all’utilizzo di una tensostruttura allestita ed illuminata con eleganza.

All’interno potremo facilmente giocare con il piacevole movimento offerto dalle candele posizionate in candelabri a centrotavola e intervallato da catene di piccole lampadine o cascate di luci o lanterne strategicamente disposte nella sala. Maestosi lampadari di cristallo a luce calda sapranno arricchire l’allestimento con una raffinatezza senza tempo. Ricordate sempre che la luce è pura magia, capace di accentuare ancora di più l’unicità e la particolarità di questo periodo e di far vivere ai vostri ospiti un’esperienza irripetibile, suggestiva e poetica.

Contattaci per maggiori informazioni

Dichiaro di aver letto la Privacy Policy, pertanto presto il mio consenso per ricevere le informazioni richieste.

Completa l'operazione per inviare il messaggio: